The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

Investors

The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

Accogliere un nuovo modo di fare impresa – Il Data Center tradizionale è morto?

Jack Pouchet •

Nello specifico, cosa significa questa migrazione per l'impresa? Il tradizionale data center, che potremmo chiamare "il cavallo da tiro", ha fatto il suo tempo? È arrivato al capolinea?

Dato che i nostri esperti di Vertiv guardavano avanti verso le tendenze del data center per il prossimo futuro, noi siamo andati rapidamente oltre la migrazione verso l’ Edge e le strutture Hyperscale, senza necessità di previsioni visto che è in corso. Ci siamo chiesti, invece, cosa significano le tendenze di oggi per l'ecosistema dei data center di domani. E questo interrogativo ha sollecitato una discussione interessante.

Data center modulari interni e applicazioni critiche esternalizzate

La risposta, che trova concordi i nostri esperti, non è un semplice sì o no. L'impresa così come la conosciamo cambierà, si evolverà e diverrà migliore sotto molti aspetti, ma non si profila all'orizzonte la sua estinzione. La maggior parte delle aziende continua a ritenere importante e necessario il possesso degli asset IT. Non sono pronte a esternalizzare tutti i propri dati e le proprie applicazioni cruciali a fornitori terzi di servizi informatici o a fidarsi ciecamente delle loro strutture edge meno sicure. Vogliono mantenere il controllo.

Ovviamente, i business di successo sono di necessità pragmatici e mantenere un intero data center aziendale di vecchio stampo per attività limitate è tutto fuorché una dimostrazione di pragmatismo. È inefficiente e costoso ed esistono opzioni migliori.

I data center aziendali di domani saranno molto diversi, consolidando ove possibile strutture Multiple in strutture Core più piccole, più sicure e più intelligenti, in grado di integrarsi fluidamente con i fornitori di Cloud e Colocation e un Edge più robusto.

Come si rifletteranno questi cambiamenti sulle prestazioni dei data center tradizionali?

Questi tipi di cambiamenti fondamentali offrono opportunità di sfruttare tecniche e tecnologie di progettazione più avanzate per garantire un funzionamento più efficiente e un migliore controllo degli asset remoti. Questi hub di rete più snelli e più modesti dovrebbero portare a un marcato miglioramento rispetto ai data center tradizionali costruiti 10 o anche 20 anni fa. Si immagini una struttura Core prefabbricata, implementata in tempi rapidi, che gode di tutti i benefici di efficienza delle moderne apparecchiature senza compromettere la disponibilità e che, contemporaneamente, lavora con siti Edge e risorse di terze parti.

L'attesa non sarà lunga. Questo è il passo successivo nell'evoluzione dei data center aziendali ed è già in atto.

Infine, è chiaro che i data center aziendali evolveranno verso operazioni più efficienti, agili e ad alte prestazioni. Ciò combinerà i vantaggi di una struttura Core efficiente con una rete Edge robusta di cui si avverte un forte bisogno, per la crescente quantità di dati da elaborare. In ultima analisi, comunque, la scelta tra asset IT interni gestiti o capacità di calcolo esternalizzato dipende da diversi fattori specifici aziendali e di mercato.

INVESTORS
Presentazione

Lingua & Ubicazione